1490563197.jpg

©2017 BY IDA ITALIAN DESIGN ASSOCIATION

Archive

Please reload

Tags

Italian Pavilion at Shenzhen Design Week

April 23, 2018

 Il 20 Aprile 2018 il Sea World Culture and Arts Center ha ospitato l'inaugurazione della Seconda Edizione della Shenzhen Design Week (SzDW) con l'Italia Paese ospite d'onore. A rappresentare il Design italiano c'era l'Italian Designers Association (IDA) che ha presentato ai visitatori un padiglione di 1300mq. Quest'anno la SzDW ha individuato le "Possibilities of Design" come tema centrale dell'edizione e IDA ha scelto di modellare il suo padiglione mettendo in mostra le "Possibilita' di Progettazione" che l'Italia offre sul territorio del Pearl River Delta (PRD) nella piu' ampia accezione, ovvero dal landscape design al prodotto di moda passando per l'Architettura e il design industriale. Dopo l'ottimo riscontro di pubblico avuto durante la passate edizione del IDD2018 (Italian Design Day), IDA continua nella promozione del design italiano in

 Per rendere piu' forte il legame tra l'operato dei progettisti italiani e il territorio del PRD, IDA ha disegnato il progetto ispirandosi alla tradizione millenaria che lega i rapporti tra Oriente e Occidente: quella rete di scambi di Cultura, prodotto, commercio, lingua e Arte che era la Via della Seta e oggi e' la Belt and Road Initiative (BRI). Per rendere esplicito questo legame, IDA ha strutturato il padiglione per moduli, posizionati secondo uno schema circolare, citazione diretta sia dei caravanserragli lungo le oasi della Via della Seta, ma anche della Piazza Italiana, l'ancestrale Forum a cui l'italianita' culturale deve tanto.

 Il Caravanserraglio, cosi' come la Piazza, sono i luoghi della vita e dello scambio, un rituale antico e sempreverde che si ripete a tutt'oggi, qui nel Padiglione Italiano di IDA, lo scambio ha valore culturale e mette in luce, attraverso la conoscenza diretta dei progetti e dei progettisti, il valore aggiunto che il disegno italiano porta nel mondo a tutte le scale. Per questo motivo, il tema dell'esposizione e' stata: "dal Micro al Macro" citazione diretta del manifesto di Ernesto Nathan Rogers "dal cucchiaio alla citta'".

 

 

Durante la visita, sara' possibile entrare in tutti i moduli del caravanserraglio all'interno dei quali prendono posto i progetti organizzati secondo un ulteriore livello tematico studiato dalla Curatela gestita dal Politecnico di Torino (PoliTo), orchestrata dal professor Michele Bonino e realizzata grazie al supporto di:

Consolato Italiano di Guangzhou, Shenzhen Design Promotion Association (SDPA), Design Society, Comune di Torino, Dipartimento di Architettura e Design del PoliTo, Nuova Accademia di Belle Arti (NABA), Domus Academy, Taramelli Group e Guoyang Science and education Institute (Beijing) Co.Ltd.

Nella sezione MINDFUL, i progettisti Danilo Trevisan, Freddy Curiel e Tommaso Masera racconteranno con immagini e modellini come il PRD ha portato alla scintilla che ha generato il progetto a cui hanno dato forma. Sara' interessante scoprire e toccare con mano anche le opere in vetro dell'artigiano Fabiano Zanchi, mastro vetraio di Burano che crea i suoi prodotti in vetro nella sua bottega di Dongguan. 

 

RESPONSIVE sara' invece il tema a cui il designer Frederic Gooris da Hong Kong e l'architetto Gabi Peretto da Guangzhou spiegano in che modo  la qualita' dei loro progetti realizzati per Fontana Arte e per Alessi abbiano acquisito un valore aggiunto grazie agli input dati dal territorio e  accompagnati dalla creativita' della giovane fashion designer Arianna Sorini.

 

Le storie che si nascondono dietro ai progetti realizzati dagli architetti Aurora Sorini, Tobia Repossi e dal designer Eduardo Alessi sono presenti nella sezione UNEXPECTED, mentre la sezione INTERACTION raccoglie le dinamiche architettoniche che hanno generato la produzione del  South China Torino Lab (Politecnico di Torino) e di Manfredi Valenti nei loro progetti architettonici nel Sud della Cina.

 

 

Inoltre, a partire da ieri, Domenica 22 Aprile, IDA e il PoliTo un ciclo di conferenze suddivise secondo le rispettive tematiche in cui i progetti sono organizzati. I relatori, designer italiani di IDA e designers cinesi, affronteranno con i moderatori diverse tematiche legate alla progettazione e alle sinergie che crea il rapporto multiculturale in cui ci si confronta a Shenzhen e nell'area vasta del PRD.

 Vi aspettiamo! Il padiglione sara' visitabile fino a domenica 1 Maggio 2018 presso il Sea World Culture and Arts Center, 1187 Wanghai Road, Shekou, Nanshan District, Shenzhen.

Orari di apertura: da Domenica a Giovedi' 10:00-20:30; Venerdi' e Sabato 10:00-21:30.

Ingresso libero!

RELATED LINK (italian/english)

https://www.luceweb.eu/2018/04/24/torino-sbarca-in-cina-alla-shenzhen-design-week/

 

https://www.vivishenzhen.com/single-post/2018/04/16/II-Shenzhen-Design-Week-From-Micro-to-Macro-Italian-designers-in-South-China-The-Italian-Pavilion-Possibilities-of-Design

 

RELATED LINK (chinese)

http://zhibo.sznews.com/show/Index_Old/588

 

http://sz.design/article?id=218&cid=4

 

 

  

 

 

 

 

 

 

Please reload

Recent Posts

January 23, 2019

Please reload